I 10 migliori consigli per scrivere una lettera di presentazione

lettera di presentazione

Stai lavorando a una lettera di presentazione da inviare con il tuo curriculum?

È importante che la tua lettera di presentazione faccia la migliore impressione possibile, perché è ciò che può aiutarti davvero a ottenere un colloquio di lavoro.

Quando devi scrivere una lettera di presentazione per candidarti per un lavoro, a volte sono le piccole cose che possono fare una grande differenza, ma se riuscirai in questo intento maggiori saranno le tue possibilità di impressionare il responsabile delle assunzioni.

Segui questi suggerimenti e tecniche per inviare una lettera di presentazione di prim’ordine e aumenterai le tue possibilità di ottenere un colloquio.

1 Seleziona il giusto tipo di lettera di presentazione

Esistono diversi tipi di lettere di presentazione  che possono essere inviate a datori di lavoro e contatti. Ad esempio, ci sono lettere di presentazione tradizionali (note anche come lettere di candidatura), scritte per presentare domanda per specifiche posizioni lavorative. Ci sono anche lettere di interesse, in cui chiedi informazioni su possibili offerte di lavoro presso un’azienda. Le lettere di presentazione per candidatura spontanea sono invece quelle scritte alle aziende che non hanno pubblicizzato alcun posto di lavoro.

Importante: Assicurati di scegliere un tipo di lettera di presentazione che rifletta ciò per cui stai facendo domanda, perché stai scrivendo e cosa stai richiedendo.

2 Vai oltre il tuo curriculum

La tua lettera di presentazione non dovrebbe essere solo un’altra versione del tuo curriculum. Invece, questa lettera dovrebbe fornire una prova specifica di ciò che porterai all’azienda, il tuo contributo speciale.

Per la tua lettera, scegli da due a tre competenza o abilità che desideri evidenziare. Quindi offri esempi di volte in cui hai dimostrato questi tratti.

Ad esempio, se vuoi evidenziare la tua esperienza e abilità come tutor di minori, fornisci un esempio di come hai aiutato con successo uno studente. Puoi includere un particolare momento di insegnamento in cui hai avuto particolare successo.

Nota bene: Questi esempi sono ciò che renderà la tua lettera di presentazione diversa dal tuo curriculum.

Quando possibile, includi numeri per mostrare come hai aggiunto valore alle aziende precedenti per cui hai lavorato. Nell’esempio citato sopra, potresti fornire dati su come sono migliorati i voti dei tuoi studenti precedenti dopo aver lavorato con te.

Se sei un neolaureato o comunque non hai molta esperienza lavorativa, puoi evidenziare alcune delle tue competenze trasferibili nel tuo curriculum. Fornisci prove da progetti, lezioni, lavoro di volontariato, ecc. in cui dimostri che hai queste capacità.

3 Scrivi una lettera di presentazione personalizzata per ogni lavoro

Un responsabile delle assunzioni può capire rapidamente se hai scritto una lettera di presentazione generica che usi per ogni lavoro. Questo è un modo rapido per eliminare la tua candidatura. Invece, prenditi il tempo per personalizzare la tua lettera di presentazione in modo che rifletta il tuo interesse per la posizione specifica e l’azienda a cui ti stai candidando.

Scegli come target ogni lettera per adattarla al lavoro specifico. Il modo migliore per farlo è abbinare le tue qualifiche al lavoro :

•Per prima cosa, guarda attentamente l’elenco dei lavori.

•Secondo, seleziona due o tre abilità, abilità o esperienze che il lavoro richiede e che tu sai di avere.

•Nella tua lettera, fornisci esempi di volte in cui hai dimostrato ciascuna di queste abilità.

Includi anche le parole chiave dall’elenco che hai estrapolato nell’annuncio di lavoro nella tua lettera di presentazione. Ad esempio, se l’elenco indica che il candidato ideale ha esperienza con il “processo decisionale basato su dati”, potresti includere un esempio di una volta in cui hai utilizzato i dati per prendere una decisione o risolvere un problema.

Tip: Prenditi il tempo per mostrare la tua personalità  e spiegare come saresti perfetto per la posizione e l’azienda.

Scrivere una lettera di presentazione personalizzata per ogni lavoro per cui ti candidi può richiedere molto tempo, ma è importante dedicarvi tempo e impegno. Una lettera personalizzata aiuterà il lettore a vedere, a colpo d’occhio, che sei una candidata ideale per quel lavoro.

4 Non evidenziare quello che non hai

In generale, non scusarti per nulla nella tua lettera di presentazione. Ci sono alcune cose che non è necessario includere in una lettera di presentazione. Se ti manca una competenza o la laurea richiesta, non parlarne. Questo evidenzierà solo ciò che non hai. Invece, concentrati sull’evidenziazione delle capacità e delle esperienze che hai e spiega in che modo ti rendono perfetta per il lavoro.

Tuttavia, quando hai recenti lacune nella tua storia lavorativa (nell’ultimo anno o giù di lì), che si tratti di licenziamento e disoccupazione, di esserti presa del tempo dal lavoro da trascorrere con la tua famiglia, viaggiare, tornare a scuola, o per qualsiasi motivo, la tua lettera di presentazione ti dà l’opportunità di spiegare quel divario occupazionale .

Se decidi di menzionare questa lacuna occupazionale nella tua lettera di presentazione, fallo molto brevemente, quindi torna rapidamente a evidenziare le tue capacità e abilità.

5 Prova a trovare una persona di contatto

Non è sempre facile trovare una persona di contatto a cui indirizzare la tua lettera di presentazione, ma vale la pena dedicare del tempo a provarci. Quando si tratta di lettere di presentazione, è molto importante dedicare del tempo al personale. Scopri il più possibile sull’azienda e sul responsabile delle assunzioni .

Assicurati di indirizzare la tua lettera di presentazione al responsabile delle assunzioni specifico che leggerà la tua lettera. Se non sai chi sia quella persona, controlla il sito Web dell’azienda o chiama l’azienda e chiedi.

Tip: Se non riesci a capire chi leggerà la lettera, indirizza la tua lettera con il saluto, “Caro responsabile delle assunzioni”.

Se hai contatti presso l’azienda che ti ha indirizzato al lavoro menziona i loro nomi nel primo paragrafo della tua lettera. Questo è un ottimo modo per ottenere l’interesse di un datore di lavoro.

6 Formatta correttamente la tua lettera di presentazione

È essenziale che la tua prima impressione sia buona, perché è un passo per ottenere un colloquio. Vorrai che la tua lettera di presentazione non solo includa le informazioni corrette, ma anche che abbia un aspetto brillante e professionale. Pertanto, assicurati di formattare correttamente la tua lettera di presentazione. Se stai inviando una lettera fisica, utilizza il formato lettera commerciale. Includi le tue informazioni di contatto, la data e le informazioni di contatto del datore di lavoro all’inizio della lettera.

Se stai inviando la tua lettera di presentazione come e-mail , il tuo formato sarà leggermente diverso. Dovrai anche includere una riga dell’oggetto che menziona il tuo nome e il titolo del lavoro.

Una lettera di presentazione non dovrebbe essere più lunga di una pagina (tre o quattro paragrafi al massimo).

Tip: Se la tua lettera di presentazione è un po’ troppo lunga, puoi regolare i margini per darti più spazio.

Tuttavia, si desidera avere molto spazio bianco nella lettera di presentazione, quindi non ridurre i margini.

Includi anche uno spazio tra il saluto, tra ogni paragrafo e dopo la chiusura. Questo aggiungerà anche uno spazio bianco. Non importa come invii la tua lettera di presentazione, assicurati di scegliere un carattere semplice e leggibile. 

7 Sii te stessa e mostra la tua personalità

Vuoi che la tua lettera di presentazione sia professionale, ma dovresti anche essere chiara su ciò che hai da offrire al datore di lavoro, ovvero te e le tue credenziali. Professionale non significa che devi usare un linguaggio goffamente formale. Evita frasi che non sembrano naturali, come “Gentile Signore o Signora”, o “Desidero esprimere il mio sincero interesse per una posizione presso la vostra splendida istituzione”. Usa invece un linguaggio chiaro e diretto.

Evita anche frasi cliché e abusate che i responsabili delle assunzioni sono stufi di leggere (“lavoro di squadra”, ecc.). Sostituisci quelle frasi con parole potenti come “iniziato” e “collaborato”.

Vuoi apparire educata e professionale, ma non falso. Non usare un linguaggio che ti faccia sentira a disagio o banale.

8 Usa esempi e modelli di lettere di presentazione

Prenditi il tempo per rivedere gli esempi di lettere di presentazione prima di iniziare a scrivere la tua lettera per candidarti per un lavoro. Gli esempi possono darti un’idea di come strutturare la tua lettera e quali informazioni includere.

Controlla anche alcuni modelli di lettere di presentazione, che possono aiutarti a formattare la tua lettera. Un modello ti offre anche la struttura che puoi personalizzare per le tue lettere.

Note: Sebbene sia utile guardare i modelli e gli esempi, assicurati di modificare qualsiasi esempio di lettera per adattarlo alle tue capacità e capacità e alla posizione per cui ti stai candidando.

9 Correggi e modifica la tua lettera

Poiché i responsabili delle assunzioni esaminano centinaia di candidati, un piccolo errore di battitura può aumentare o diminuire le possibilità di ottenere un colloquio. Pertanto, assicurati di rileggere la lettera e tutti i materiali di candidatura.

Leggi la tua lettera, cercando eventuali errori di ortografia o grammatica. Assicurati di avere il nome corretto dell’azienda, il nome del responsabile delle assunzioni, la data, ecc. nella tua intestazione.

Tip: Leggere la tua lettera ad alta voce è un modo utile per verificare la presenza di errori.

Considera l’idea di chiedere a un amico o un familiare di leggere anche la tua lettera. Chiedi loro di verificare la presenza di errori, ma puoi anche chiedere un feedback più generale. Chiedi se il tuo amico è convinto o meno che tu sia perfetto per il lavoro dopo aver letto la tua lettera.

10 Segui le istruzioni nell’offerta di lavoro

La parte più importante dell’invio di una lettera di presentazione è seguire le istruzioni del datore di lavoro. Se l’annuncio di lavoro dice di includere la tua lettera di presentazione e il curriculum come allegato e-mail , allega file Microsoft Word o PDF al tuo messaggio e-mail. Se il responsabile delle assunzioni dice che vuole che tu invii i tuoi materiali utilizzando un sistema di candidatura online, non inviare per posta elettronica o inviare una domanda fisica.

Se devi inviare la tua lettera di presentazione per e -mail , assicurati di includere il tuo nome e il titolo professionale della posizione nel tuo messaggio.

È importante inviare la tua lettera di presentazione e gli allegati correttamente, includere tutte le informazioni richieste in modo che il tuo messaggio venga letto e far sapere al destinatario come può contattarti per fissare un colloquio.

Questo viene prima di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *